Event marketing: che cos’è, come e perché funziona

event marketing come funzionaL’event marketing ha a che fare con l’organizzazione di eventi allo scopo di promuovere un prodotto, un servizio o un brand nel proprio complesso. L’organizzazione di eventi a fini pubblicitari è uno strumento impiegato da anni, ma mai come oggi, anche grazie a internet, si sta rivelando una risorsa sempre più funzionale alla diffusione pubblicitaria di beni e servizi.

LEGGI ANCHE: Influencer marketing: che cos’è e come funziona

Event marketing: che cos’è

L’event marketing comprende una serie di attività per l’organizzazione di manifestazioni, pubbliche o private, per la promozione di marchio. Il marketing per eventi si serve di differenti strumenti e mezzi di comunicazione, impiegati sinergicamente per coinvolgere un determinato segmento di mercato. Il vero obiettivo delle azioni di marketing per gli eventi è quello di stringere una relazione diretta con il proprio pubblico di riferimento, attraverso l’esperienza diretta, il coinvolgimento emotivo e sensoriale, la condivisione di valori comuni.

Event marketing: come organizzare un evento

Chiaramente, non basterebbe un articolo per spiegare come organizzare un evento di marchio in modo dettagliato. Ragionando per macro-step, possiamo dire che il ciclo di attività che portano alla realizzazione di un evento è composto da tre fasi: analitica, strategica e organizzativa. Durante la fase di analisi, occorre effettuare una serie di studi e ricerche per comprendere il contesto di partenza; è il momento in cui su prende coscienza di come l’azienda sia vista dall’esterno, si definisce il pubblico di riferimento, si studiano la concorrenza e il proprio mercato di riferimento. Nella fase successiva, quella strategica, vengono definiti gli obiettivi e le modalità per perseguirli; è durante la fase strategica che si decide quale tipologia di evento/eventi organizzare, in relazione al target e agli intenti prefissati. Infine, segue la fase organizzazione vera e propria, durante la quale viene operativamente realizzato e promosso l’evento.

L’evento di marketing e la comunicazione

Uno dei motivi principali per cui l’event marketing cresce è legato all’aumento esponenziale dell’efficacia di internet. L’evento in sé rischia di non ripagare del proprio investimento senza il necessario supporto comunicativo. Sia il periodo precedente alla manifestazione, sia quello successivo devono essere gestiti accuratamente sotto l’aspetto promozionale. Il web, in ciò, si rivela uno strumento decisivo per diverse ragioni: la possibilità di coinvolgere e informare più persone possibile, l’inclusione fisica e virtuale dei partecipanti all’evento (che possono interagire tramite i social, condividere contenuti, informare i propri contatti), la diffusione a scopo pubblicitario di immagini e video dell’evento successivamente alla sua conclusione, ecc. In generale, la comunicazione riveste un ruolo centrale nelle attività di event marketing, poiché non è solo l’evento in sé a permettere la promozione di un prodotto, bensì la narrazione che esso suggerisce, che riguarda tanto i presenti all’evento quanto gli spettatori da casa: l’evento di marketing è parte dell’identità di un brand e lo descrive attraverso un’esperienza positiva.

LEGGI ANCHE: Marketing culturale: come promuovere siti d’arte, musei ed eventi

Event marketing: come conquistare il pubblico

Dunque, una campagna di event marketing ben strutturata deve saper emozionare il pubblico, ma allo stesso tempo non perdere di mira la propria finalità reale: far conoscere un prodotto e convincere all’acquisto. Ciò può essere ottenuto agendo lungo un doppio binario: emotivo e funzionale. L’evento, nonostante l’intento ludico, deve ruotare intorno al prodotto, porlo al centro, fare in modo che chi aderisce all’iniziativa possa imparare a comprendere i suoi vantaggi e le sue specificità; sotto l’aspetto razionale, i partecipanti dovrebbero sentirsi privilegiati, premiati per la loro presenza, attraverso, ad esempio, l’elargizione di buoni sconto e campioni omaggio: emozioni e buon senso sono le due leve fondamentali che orientano le scelte d’acquisto di ognuno di noi.

16th Settembre 2019

Tags: , , , , , ,