Ufficio stampa: di cosa si occupa e perché è importante

ufficio stampa cosa faDi cosa si occupa un ufficio stampa? La domanda è molto meno banale di quanto possa apparire, se consideriamo che, nel concreto, in pochi conoscono realmente le funzioni e sono in grado di riconoscere l’utilità dell’organo che gestisce le notizie e le informazioni per conto di un’azienda, un ente o un personaggio pubblico. Cerchiamo allora di andare a fondo alla questione e di chiarire quali siano i compiti di un ufficio stampa.

LEGGI ANCHE: Cosa significa Engagement: come coinvolgere il pubblico

Ufficio stampa: di cosa si occupa

L’ufficio stampa è l’organo che gestisce le relazioni e la comunicazione verso l’esterno per conto di un ente, un marchio, un’organizzazione o un personaggio noto e che, per estensione, rappresenta quel marchio davanti al pubblico, ai media e a livello di digital communication. In generale, l’ufficio stampa cura a 360 gradi i mezzi e i canali che permettono a un marchio o a un individuo che gode di considerazione pubblica di comunicare con l’esterno. Oltre alla produzione di atti comunicativi, l’ufficio stampa amministra anche il flusso di notizie che interessano il proprio assistito, organizza la rassegna stampa e, in caso di necessità, interviene per chiarire aspetti poco chiari che interessano la reputazione e l’immagine di un marchio.

Le attività dell’ufficio stampa

L’ufficio stampa opera attraverso una pluralità di attività e di mezzi. Il principale strumento di comunicazione di cui si avvale l’US è il comunicato stampa, che consiste in un testo redatto e diffuso tramite la propria rete di contatti mediatici e che permette di diffondere notizie relative al proprio cliente. Ad esempio, il comunicato può essere diffuso per informare sulla messa in commercio di un nuovo prodotto o per la comunicazione di un evento e deve riportare tutte le informazioni utili a giornalisti e/o persone interessate a raccogliere ulteriori informazioni per mettersi in contatto con i diretti interessati o con chi li rappresenta. Altra attività centrale nel lavoro di ufficio stampa è quella di organizzare conferenze stampa, indette in particolar modo per attirare l’interesse della stampa e del web su un dato tema a cui l’azienda vuole dare risalto.

Monitoraggio e difesa dell’immagine

L’ufficio stampa cura inoltre l’immagine pubblica del proprio cliente, sia a livello digitale che cartaceo. Una delle principali attività in tal senso consiste nella rassegna stampa, vale a dire la raccolta di tutte le notizie e informazioni che parlano del proprio assistito e che vengono diffuse da operatori della comunicazione esterni al cliente stesso. In caso di diffusione di informazioni false o che possano danneggiare un’azienda o un ente, è compito dell’ufficio stampa di intervenire per fornire delucidazioni, chiarimenti o smentite. Tale attività fa parte della più ampia responsabilità di tutela dell’immagine del proprio cliente.

LEGGI ANCHE: Brand Identity: che cos’è, come idearla, perché è fondamentale per un’azienda

Ufficio stampa e giornalismo

Un addetto stampa che lavora per un ufficio stampa privato non deve obbligatoriamente essere un giornalista iscritto all’albo, tuttavia è comunque tenuto a rispettare il codice deontologico che la legge prevede per tale professione; allo stesso modo, l’addetto che opera presso un ufficio stampa è tenuto al rispetto del Testo unico dei doveri del giornalista. L’addetto stampa che opera nella Pubblica Amministrazione deve invece obbligatoriamente essere un giornalista iscritto al relativo albo professionale.

7th Ottobre 2019

Tags: , , , , ,