fbpx

Motion Graphic: cosa sono e quali vantaggi offrono

motion graphic che cosa sono

La motion graphic – letteralmente “grafica in movimento” – consiste in un approccio di sviluppo grafico che combina immagini statiche, testi e audio (parole o suoni) attraverso una tecnica di animazione per dare l’effetto del movimento. Si tratta di una soluzione sempre più adottata nell’ambito del content marketing per realizzare e distribuire contenuti di facile fruizione e di interesse per il proprio pubblico di riferimento. Essa, in sostanza, rappresenta una risorsa dalle notevoli potenzialità per qualunque realtà che punti ad aumentare la propria riconoscibilità online.

LEGGI ANCHE: Le alternative a YouTube e Twitch per pubblicare e condividere video

l numeri del video marketing

Ormai da diversi anni, il video marketing si conferma uno strumento dalle potenzialità enormi per le aziende. Si stima che il 92% degli utenti internet in Italia guardi video sul web; la quasi totalità dei consumatori (96%) guarda un video informativo su prodotto/servizio prima di acquistarlo e si calcola che ogni italiano spenda ogni giorno quasi 4 minuti a guardare video online. Questi sono alcuni dei dati che ci danno la misura di quanto investire nel video marketing oggi sia senza dubbio una scelta ottimale.

Motion graphic: poca spesa, molto vantaggio

Chiarito che investire in video marketing è oggi una scelta decisamente consigliabile, occorre poi fare i conti con il budget; è evidente infatti che i video non presentano tutti gli stessi costi di realizzazione. Una clip realizzata in studio, con attori, una scenografia e una troupe addetta alle riprese e al montaggio impone un investimento non indifferente. Le motion graphic, viceversa, richiedono uno sforzo economico molto più contenuto poiché sono sviluppate direttamente in studio, sviluppando il video tramite animazioni ideate al computer e senza l’utilizzo di un set né di un cast.

Quando utilizzare la motion graphic

Le motion graphic si prestano a una vasta gamma di utilizzi. Esse sono molto utili per la realizzazione di video illustrativi, tutorial e guide, ma possono essere impiegati anche per presentare un prodotto, un servizio o per raccontare un’azienda nel suo complesso. Le immagini in movimento sono adatte per creare storie, realizzare video umoristici o per qualunque altro impiego. In pratica, non ci sono limiti al loro sviluppo, se non quelli imposti dalla creatività dello sviluppatore.

I punti di forza del motion graphic

Oltre ai vantaggi insiti nella forza del contenuto video, nella versatilità del mezzo e nei costi di realizzazione, le motion graphic presentano anche diversi altri vantaggi. Su tutti, non possiamo non fare riferimento alla sua altissima fruibilità: le animazioni, infatti, sono da sempre molto apprezzate dal pubblico, che dimostra un alto livello di attenzione davanti a contenuti proposti con tecnica grafica. Di conseguenza, si tratta di materiali molto virali, perfetti per alimentare il sistema della condivisioni sui social, raggiungendo un pubblico ampio e interessato. Inoltre, un video realizzato con tecnica di animazione grafica aumenta l’appeal del brand e dei suoi prodotti, consolidando l’immagine aziendale.

LEGGI ANCHE: Che cos’è il Gaming Marketing? Tutto quello che devi sapere

Motion Graphic: come funziona

In pratica, i tecnici che lavorano con la tecnica della motion graphic sono in grado di dare un senso di movimento ad immagini statiche attraverso l’utilizzo di effetti visivi. Per realizzare un video animato servono dunque conoscenze tecniche relative all’utilizzo di software di animazione, ma anche proprietà creative per ideare il video e competenze in design grafico, oltre ad abilità di comunicazione aziendale. L’obiettivo del creativo, infatti, a prescindere dalla tipologia di video realizzato, è sempre lo stesso: rendere un messaggio attrattivo e seducente agli occhi del pubblico.

Scopri tutti i nostri servizi di realizzazione video!

24th Settembre 2021

Tags: , , ,