fbpx

Come, quando e perché organizzare una conferenza stampa

Come, quando e perché organizzare una conferenza stampa

Come, quando e perché organizzare una conferenza stampa
La conferenza stampa è anche una risorsa di branding per promuovere marchi, eventi e prodotti, ma deve essere organizzata nelle giuste modalità.
organizzare conferenza stampa

La conferenza stampa è una risorsa molto utile per consolidare e coltivare i rapporti con la stampa e, allo stesso tempo, per dare visibilità a un brand e alle sue iniziative commerciali. Bisogna però avere la capacità di comprendere quando una conferenza stampa rappresenta una soluzione efficace e quando invece non è una scelta opportuna. Ecco come, quando e perché organizzare una conferenza stampa.

LEGGI ANCHE: 5 Piattaforme di videoconferenza a confronto: quale scegliere

Che cos’è una conferenza stampa

La conferenza stampa è un evento di carattere informativo. Si tratta di un incontro concordato tra un ente organizzatore (un’azienda, un politico, un personaggio famoso, ecc.) e gli organi della stampa e del giornalismo interessati. L’obiettivo è quello di diffondere una notizia. Dunque la conferenza stampa ha ragione di esistere solo se si fa portavoce di una informazione di pubblico interesse.

Quando organizzare una conferenza stampa

Il concetto di notiziabilità è dunque fondamentale quando si sceglie di indire una conferenza stampa. Sebbene si tratti di un evento informativo, la conferenza può comunque essere utilizzata per ampliare la visibilità di un brand e dei suoi prodotti. Ad esempio, può essere vista come un format adatto a presentare un nuovo servizio innovativo, che abbia una portata di novità o che sia di pubblica utilità. Ancora, la conferenza stampa è funzionale a presentare un evento aziendale aperto al pubblico. L’importante è che ad emergere sia sempre l’aspetto informativo e non deve trasparire l’intento promozionale dell’incontro.

Come si organizza una conferenza stampa

Il personale della stampa deve essere avvisato preventivamente tramite mail attraverso cui viene specificato l’intento della conferenza e viene fornito un brief riassuntivo degli argomenti, il luogo e la data dell’incontro. Nei giorni successivi occorre contattare nuovamente i media per chiedere conferma di adesione. Solitamente, sul posto viene fornito ai giornalisti il materiale informativo utile per la realizzazione dell’articolo. La conferenza stampa viene solitamente organizzata in tarda mattinata e non dura più di 45 minuti. Raccolte le presenze e reperita la mail dei presenti, a conferenza ultimata si invia anche in formato digitale il materiale dell’incontro; infine bisognerà realizzare la rassegna stampa dell’evento.

LEGGI ANCHE: Tool per rassegna stampa: come sapere cosa dicono di te

Perché organizzare una conferenza stampa

La conferenza stampa è un ottimo strumento per consolidare la propria presenza sia online che sul territorio. Il rapporto con i professionisti della carta stampata e digitale rappresenta un bene prezioso per le imprese che mirano a rafforzare e a diffondere la propria immagine. Attraverso la conferenza stampa viene favorito un sistema di acquisizione di visibilità basata, non sull’acquisto di spazi pubblicitari a pagamento, bensì sulla creazione di valore per la collettività.

Scopri tutti i nostri servizi di ufficio stampa!

22nd Giugno 2021

Tags: , , , ,