Contatto Zero, eventi senza pubblico e video senza set: si può fare!

video Contatto zero

L’emergenza Covid-19 e la conseguente quarantena che abbiamo affrontato a partire da marzo 2020 ci ha costretto a una totale riconfigurazione delle abitudini. Tra i settori più danneggiati, inevitabilmente risultano quelli dell’organizzazione eventi e della produzione video sul set, due comparti che richiedono la presenza e la cooperazione sul posto e che, oggi, scoprono la necessità di inventare nuove modalità operative, quella del Contatto Zero.

LEGGI ANCHE: Smart Working: tutti gli strumenti per lavorare da casa

Zero Contatto, massima resa

Anche noi di Mediatica Comunicazione, occupandoci di organizzazione eventi, ci siamo immediatamente resi conto che, a causa delle nuove condizioni, occorresse cambiare completamente approccio nei confronti dievent marketing e video editing, attività che si svolgono, ovviamente, in presenza di operatori, pubblico, osservatori. Da qui nasce il nostro set di servizi Zero Contatto, per l’organizzazione di eventi e la realizzazione di spot e clip video totalmente da remoto, attraverso i canali digitali, i social e una serie di soluzioni tecniche attraverso cui diventa possibile girare un video senza set o gestire un evento senza pubblico.

Eventi senza pubblico

Pensare oggi a un evento senza pubblico non è folle. Anziché annullare i propri eventi già organizzati o rinunciare a crearne di nuovi, è possibile digitalizzare le proprie iniziative. Possibile e anche vantaggioso: gli eventi in modalità telematica sono accessibili da chiunque, in qualunque posto ed è sufficiente una connessione internet per aderire. Per non parlare della maggiore interazione che viene concessa al pubblico, il quale può intervenire con commenti o in chat e utilizzare tantissimi altri dispositivi concepiti appositamente per tali modalità di experience marketing. Presentazioni librarie, sfilate, eventi di lancio per nuovi prodotti e tantissimo altro: le soluzioni a contatto zero sono il presente, ma anche il futuro, anche grazie a soluzioni per la realtà aumentata sempre più rispondenti alle necessità degli addetti ai lavori.

Video senza set

Ad oggi è impossibile allestire un set fisico per la ripresa di clip promozionali o musicali. E che problema c’è? Basta puntare su soluzioni video no set: le piattaforme in stock permettono di simulare in modalità digitale il set vero e proprio, aprendo a una gamma di possibilità, concept e scenografie molteplici. Il risultato è equiparabile a quello ottenuto in studio… forse migliore e la tecnologia motion graphic permette di comunicare con efficacia, creatività e immediatezza.

LEGGI ANCHE: Marketing automation: che cos’è e come funziona

Marketing e comunicazione

E se oggi gestire una ripresa video o un evento diventa un’attività gestibile anche a distanza, figuriamoci quanto sia semplice accedere ai più tradizionali servizi di web marketing. Videoconferenze, cloud, sistemi di condivisione, software di telecomunicazione garantiscono una gestione agevole e smart del rapporto tra consulente e committente. Non serve a nulla recarsi in sede presso l’agenzia, la gestione in remoto è sinonimo di accessibilità ed efficienza, ottimizza i tempi di risposta, rende il mercato, davvero e finalmente, senza confini.

14th Luglio 2020

Tags: , , , , ,