Il futuro del digital marketing: cosa aspettarsi?

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, disse il chimico e fisico Antoine-Laurent Lavoisier

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” Non siamo qui per parlare di fisica, eppure questa frase – che è alla base della legge della conservazione della massa – potrebbe benissimo venirci in aiuto, se si pensa alle trasformazioni che vediamo ogni giorno, anche nell’ambito del digitale.

Anno dopo anno, insieme al progresso tecnologico, anche il mondo del digitale si va evolvendo ed il digital marketing non è da meno. Quindi una domanda sorge spontanea, cosa c’è da aspettarsi dal futuro del digital marketing? Come cambieranno i contenuti? Perché la personalizzazione giocherà un ruolo fondamentale? Cosa c’entrano Siri ed Alexa con le keyword e la SEO? Analizziamo tutto ciò che potrebbe far parte del futuro del digital marketing.

Intelligenza Artificiale (o AI) può trasformare il digital marketing e come?

L’intelligenza artificiale si evolve giorno dopo giorno, è in continuo sviluppo ed è certo che diventerà un alleato in tantissimi aspetti del digitale, compreso quello del digital marketing. In generale, l’IA (intelligenza artificiale) ha portato e porterà a innumerevoli cambiamenti nel digitale, in termini di produttività, crescita, efficienza, investimento e ritorno d’investimento. Si andrà verso un digital marketing più efficace, che andrà a raggiungere un determinato tipo di consumatore e preferibilmente solo quello che interessa strettamente all’azienda specifica.

Il ruolo dei cookies, ma non quelli al cioccolato

Per coloro i quali fanno affidamento ai cookies per le campagne marketing, c’è una notizia che riguarda Google Chrome. Dal 2023, infatti, Google bloccherà i cookie di terze parti sul suo browser Chrome, come già precedentemente fatto da Apple (Safari), Microsoft (Edge) e Mozilla (Firefox), adesso anche il colosso californiano si adatterà alla tendenza. L’uso dei cookies è sempre stato utile per chi lavora con il digital advertising ed in generale per i brand, ma adesso sempre più clienti sanno cosa siano i cookies e questa consapevolezza ha portato ad una naturale diffidenza nel condividere i propri dati personali con terzi.

L’importanza della personalizzazione

Nel marketing, come nel digital marketing, ad oggi la personalizzazione è uno degli elementi fondamentali, uno dei cardini su cui dovrà basarsi il futuro del marketing sia digital che non. È importante instaurare fiducia e interesse genuino nel target di riferimento, per questo la personalizzazione è diventata un elemento fondamentale per il digital marketing. I consumatori sanno quello che vogliono e le aziende dovranno muoversi per raggiungere il potenziale cliente, limitandosi a proporre ciò di cui ha davvero bisogno.

Contenuti per tutte le generazioni

La Gen Z conquisterà il mondo (o quasi). Il digital marketing da adesso e per il futuro dovrà impegnarsi anche a raggiungere un pubblico eterogeneo, fatto di generazioni differenti che vogliono cose diverse. Millennials e Gen Z non hanno lo stesso modo di comunicare dei Gen X ad esempio, per cui è necessario conoscere a fondo queste nuove generazioni, comprenderle e proporre contenuti in linea con i loro valori e che siano davvero stimolanti.

Contenuti video per piattaforme sempre nuove

Nel lontano 2005 YouTube fece il suo ingresso nel mondo digitale ed i contenuti video diventarono una tra le formule di content più ricercate e sicuramente tenute d’occhio da chi si occupa di digital marketing. Oggi il mondo del video content è cambiato ancora: stories, Tik Tok, reels sono tutti contenuti di breve durata che permettono però di attirare l’attenzione dell’audience di riferimento. Anche in questo senso il digital marketing si sta evolvendo e dovrà continuare a farlo, adattandosi e sfruttando al 100% tutte queste nuove risorse e piattaforme.

Voice Search Optimization

Provate ad immaginare la situazione: avete le mani impegnate e dovete fare una ricerca al volo, qual è la soluzione? Basterà dire “Hey Siri” o “Alexa” o ancora “Ok, Google” e successivamente porre la vostra domanda. Anche gli assistenti vocali e le loro ricerche giocheranno un ruolo fondamentale, ma perché? Tramite la ricerca vocale si è più inclini al porre domande più specifiche, andando così ad utilizzare frasi e keyword più realistiche, più dettagliate e soprattutto pratiche. Di conseguenza, questo cambierà le carte in gioco anche in ambito di Search Engine Optimization (SEO), permettendo di raggiungere un target clienti molto più specifico e dettagliato.

Per poter trasformare e approcciarsi al futuro del digital marketing è necessario sapere cosa fare e affidarsi a chi sa come muoversi: è fondamentale non lasciare tutto al caso e affidarsi a professionisti che sanno come affrontare il futuro del digital marketing. Unagenzia Digital Marketing Milano è ciò che serve per fare un passo ponderato verso il futuro.

Scopri tutti i nostri servizi di digital marketing!

LA NEWSLETTER DI MEDIATICA

Rimani sempre aggiornato sul mondo di mediatica

Altri articoli dal Blog di Mediatica