fbpx

Web Marketing inefficace: i 5 errori tipici da evitare

web marketing

Il regno del web è un mirabolante intreccio di personaggi di vario genere, spesso compartecipanti di una favola a tinte oniriche, seducenti, intriganti, più che mai false. Facile, facilissimo incappare in guru del digitale che promettono miracoli e successi, frutto di sistemi avveniristici, intuizioni geniali, piattaforme in grado di auto-alimentare business. La realtà è tutt’altra cosa e ciò che dicevano i nostri nonni in relazione a… beh, qualunque cosa… vale anche e soprattutto nell’affascinante, misterioso e ricchissimo mondo di internet: il successo è frutto del duro lavoro, della responsabilità, della programmazione. Nessuno possiede la bacchetta magica e certamente nessuno sarebbe disposto a condividerla con te, con me né con nessun altro. Cominciamo allora ad andare nel concreto della logica della rete, elencando i 5 errori più comuni commessi all’interno di una strategia di digital marketing, leggerezze che possono mandare in fumo sforzi consistenti, spesso facilmente evitabili o risolvibili.

LEGGI ANCHE: Nel 2020 il 75% del traffico 4G sarà generato dai video

1. Assenza di programmazione

Ogni agenzia di web marketing a Milano come a Roma o in qualunque parte del mondo deve operare secondo una logica che sia dettata il più possibile da pianificazione e analisi. L’estro, la creatività, l’inventiva sono tutti valori impagabili per una strategia digitale bene articolata, ma ogni atto comunicativo deve essere subordinato a qualcosa di più ampio, un progetto a sua volta strutturato su basi solide, che sono quelle dell’audit costante. Ogni azione deve essere supportata da un obiettivo specifico, ogni obiettivo specifico figlio di ricerche sul campo che includano l’analisi dei competitor e del target di riferimento, tanto per cominciare. Prima di intervenire online è necessario domandarsi quale sia il nostro obiettivo e se esistano altre vie, più efficaci o meno dispendiose, per raggiungerlo. Cosa voglio comunicare? Voglio informare? Convincere? A chi mi rivolgo? Qual è il linguaggio più performante da utilizzare?

2. Gestione del budget inadeguata

Altra problematica comune a molte strategie digitali è legata alla gestione del budget, delle tempistiche e delle risorse. Spesso accade di sottostimare le difficoltà, esaltati dall’euforia e dalla smania, con la conseguenza di dilapidare risorse, sprecare tempo, bucare gli obiettivi. Il pressapochismo tipico del “Intanto iniziamo, poi si vedrà” ammazza la pianificazione, depotenzia il valore di ogni intervento, erode opportunità. La pianificazione deve essere in cima alle preoccupazioni e fare da pilastro portante per tutto ciò che verrà edificato in seguito.

3. Inadeguatezza nell’adattarsi ai cambiamenti

E anche una volta stilato un piano operativo dettagliato, comprensivo di attività, mezzi, costi, tempi e tutto ciò che deve essere programmato, non bisogna pensare di aver concluso il lavoro. Ogni strategia, anche la più incisiva, è soggetta alla caducità del pazzo mondo del web, che evolve, si modifica e si riconfigura con una velocità difficile da immaginare. Una strategia di web marketing necessita di essere costantemente monitorata e riadattata in relazione ai processi che via via si innescano. Flessibilità è il valore di riferimento.

4. Perseveranza Vs Analisi del contesto

C’è di buono che tutto può essere monitorato, con i mezzi giusti e, ancor più, mediante l’approccio più assennato. Errore tipico di molti operatori della rete è quello di insistere su strategie e soluzioni che continuano a non portare risultati. L’ascolto del pubblico è una chiave di volta fondamentale e detta le linee guida su cui strutturare nuove idee, modificare le impostazioni, comprendere davvero il proprio target. Fate bene a credere in ciò che fate ma la perseveranza diventa ottusità se non ci sono risultati concreti a sostenerla. Come diceva Einstein: “Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi”.

LEGGI ANCHE: Costruire la propria Unique Selling Proposition sul web

5. Invisibilità

Non serve a nulla sviluppare un sito web e curare quotidianamente i propri profili social se nessuno vi ascolta. L’assunto è piuttosto scontato. La visibilità è la vera discriminante del web e il valore che davvero fa la differenza tra un successo e un tonfo. Una strategia SEO, oggi più che mai, non rappresenta un valore aggiunto bensì una risorsa fondamentale per essere quantomeno al pari con i propri competitor. Campagne SEA, Facebook Ads, piani di lead generation, e-mail marketing sono tutti strumenti fondamentali per riuscire davvero a raggiungere il proprio target, alimentare le visite, le conversioni, la visibilità del proprio brand. Il resto è solo rumore di sottofondo.

Scopri tutti i nostri servizi per Web Marketing!

27th Ottobre 2016

Tags: , ,